Chi sono

Nata in una calda estate Lignanese alla fine degli anni 60 sono cresciuta con il profumo del mare ma amo la natura in tutte le sue forme e la sana competizione. Ho praticato lo sci a livello agostinistico per molti anni e così la passione per lo studio è arrivata molto tardi.

Dopo la scuola superiore nel 1985 entro nel mondo del lavoro come impiegata amministrativa nel settore delle assicurazioni e resto nella stessa Compagnia fino al 1995.

Nel 1996, realizzo il  sogno di diventare imprenditrice e dò vita alla mia attività di organizzazione eventi.

Il primo evento decisi di organizzarlo a Città Fiera, acquistai alcuni spazi in galleria per organizzare “Il Salone Immobiliare”. L’evento ebbe molto successo e fu replicato più volte.
L’iniziativa era dedicata alle agenzie immobiliari e alle imprese di costruzione, era volta a far incontrare nei week-end la domanda e l’offerta di immobili presenti in Friuli Venezia Giulia; gli stand delle numerose aziende presenti vennero collocati centralmente nelle gallerie, dando vita agli spazi temporanei di Città Fiera. 
Da allora iniziai a collaborare in esclusiva con il Centro Commerciale dedicandomi, in anticipo per quegli anni, nella gestione degli Spazi Temporanei.

Nel 1997 organizzai l’evento Mercante in Città Fiera, il più grande mercatino dell’usato del Friuli Venezia Giulia che si svolgeva una domenica al mese con i banchi dei mercanti collocati in galleria davanti alle vetrine dei negozi che allora la domenica non potevano aprire; la manifestazione fu sospesa nel 2005 quando il centro commerciale iniziò ad aprire tutte le domeniche.

Nel 2004, durante un pranzo con la proprietà del Centro Commerciale, nacque l’idea di organizzare un mercatino dedicato solo ai bambini, diedi vita quindi al Mercatino Internazionale della Bontà che dalla terza edizione fu portato  avanti solo da Città Fiera. 

Da allora continuo a portare le aziende tra i visitatori di Città Fiera per dare una vetrina ad ogni tipo di attività con temporary store e spazi espositivi collocati centralmente nelle gallerie di Città Fiera.

Pianifico la visibilità di molte aziende, di grandi e piccole dimensioni, convinta che anche la presenza off-line debba continuare a far parte delle loro strategie di marketing in una logica multi-canale sempre più interconnessa ed integrata.

CURRICULUM ACCADEMICO

Fin dalla giovane età ho manifestato curiosità e passione per la filosofia, passione che ho approfondito conseguendo il titolo di dottore in Filosofia. 

Durante gli anni di attività al centro commerciale è cresciuta la mia convinzione che gli “Spazi Temporanei” siano uno strumento di marketing vincente per il mondo B2B  e l’attitudine volta alla strategia di impresa mi porta nel 2015 a  superare la selezione per partecipare al programma “Executive Master in Business Administration” della Business School MIB di Trieste, conseguendo due anni dopo il titolo MBA.

Nel 2017 aggiungo alla mia formazione un  master in “Wine Business Management”,  organizzato dal MIB di Trieste, per comprendere le dinamiche del mercato del vino che, in continua crescita, diventa un esempio da prendere soprattutto per quanto riguarda gli eventi, canale fondamentale di marketing per questo settore.

L’espandersi del centro commerciale Città Fiera, oggetto del mio core business, mi porta alla convinzione che il brand Città Fiera debba essere proposto come una destinazione turistica e così, nel 2018, per portare sempre più aziende nelle gallerie di questa “località”, scelgo un percorso di formazione nel settore del turismo, conseguendo, a marzo 2020, la laurea magistrale in “Gestione del Turismo Culturale e Organizzazione degli Eventi”.

Ad ottobre 2020 acquisisco le competenze digitali che il particolare momento storico richiede seguendo il Master in Digital Marketing della scuola di formazione Digital Coach di Milano.

A Marzo 2021 mi iscrivo ad un Master in Storytelling presso l’Università Roma3 per imparare a “raccontare” la mia attività e quella dei miei clienti.